PROTOCOLLO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE ANTI-CONTAGIO COVID. RIAPERTURA A.S. 2020 -2021

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Ai docenti, al personale ATA ed ai genitori

Prot.   5521                                                                                                                     Napoli, 15/09/2020

FINALITÀ DEL PRESENTE DOCUMENTO

Il presente documento ha la finalità di offrire agli studenti, alle studentesse e alle loro famiglie precise indicazioni al fine di garantire la ripartenza della scuola in sicurezza e la qualità dell’attività didattica.

COLLABORAZIONE

E’ necessario che le famiglie, gli studenti e le studentesse si attengano scrupolosamente alle indicazioni contenute in tale documento al fine di garantire lo svolgimento delle attività didattiche in sicurezza. La situazione di contagio da virus SARS-CoV-2 richiede l‘adozione di particolari attenzioni per la tutela della salute dell’intera comunità scolastica, nella consapevolezza che la ripresa delle  attività didattiche, seppur controllata, non consente di azzerare il rischio di contagio. Il rischio di diffusione del virus va ridotto al minimo attraverso l’osservanza di precise misure di precauzione e sicurezza.

L’alleanza tra scuola e famiglia costituisce un elemento centrale nella strategia del contenimento del contagio. I comportamenti corretti di prevenzione saranno tanto più efficaci quanto più rigorosamente adottati da tutti in un clima di consapevole serenità e di rispetto reciproco, fondato sul dialogo e sulla condivisione degli obiettivi di tutela della salute e di garanzia dell’offerta formativa per tutti i protagonisti della vita scolastica

INGRESSI:

Gli studenti  e le studentesse, il personale ed eventuali visitatori  potranno accedere all’interno della scuola a condizione di:

  • di non presentare sintomatologia respiratoria o febbre superiore a 37.5° C alla data d’ingresso e nei tre giorni precedenti;

  • di non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

  • di non essere stati a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi 14giorni

     

Allo scopo di ridurre il rischio di assembramenti, nonché di interferenza nei percorsi di ingresso e uscita, ciascun gruppo accederà all’edificio scolastico  in modo scaglionato.  Tale modalità  sarà conseguentemente adottata per le uscite.

Gli studenti accederanno a scuola in fila indiana ed ogni alunno deve tenere la distanza di un metro dal compagno che lo precede.

Ad ogni classe è stata assegnata una specifica area di ingresso.

Sono  stati  individuati ed opportunamente segnalati i percorsi di accesso e di uscita sia per gli studenti e i docenti che per il pubblico. Gli studenti e le studentesse dovranno utilizzare esclusivamente l’ingresso assegnato.

Nell’attesa di accedere in classe si eviterà ogni forma di assembramento; gli studenti dovranno mantenere almeno un metro di distanza ed indossare la mascherina fino a quando raggiungeranno il proprio banco.

IN CLASSE

Nel corrente .a.s.  gli studenti rimarranno nell’aula assegnata per tutto il corso delle lezioni e si sposteranno solo per recarsi in palestra o in bagno. Gli studenti manterranno il banco e la sedia nella posizione indicata e durante i movimenti in classe dovranno utilizzare la mascherina, garantiranno il distanziamento sociale con i compagni di un metro e di due con l’insegnante.

Le classi sono state dislocate nei vari settori evitando per quanto possibile la concentrazione degli studenti sugli stessi piani e corridoi.

In tutte le aule sono previsti banchi singoli e sono garantite le distanze di sicurezza come da riferimento normativo.

Durante la permanenza all’interno dell’edificio dovrà essere rigorosamente rispettato il divieto di uscire dalle aule se non in casi di necessità.

I docenti e il personale ATA saranno chiamati a vigilare e ad intervenire tempestivamente per evitare comportamenti impropri che potrebbero mettere a repentaglio l’incolumità di tutti, segnalando alla Dirigenza comportamenti scorretti e il mancato rispetto delle regole.

All’ inizio delle lezioni  gli studenti saranno orientati nelle aule di appartenenza; alla fine delle lezioni gli studenti saranno accompagnati alle uscite dai docenti dell’ultima ora, seguendo i medesimi percorsi utilizzati nella fase di ingresso.

Gli studenti rispetteranno rigorosamente le misure di distanziamento, evitando di muoversi dal proprio posto, se non strettamente necessario e comunque solo se autorizzati dal docente.

I banchi sono posizionati seguendo le indicazioni sul pavimento e, pertanto, è richiesto di non spostarli.

Gli zaini contenenti il materiale didattico saranno tenuti appesi alla spalliera di ciascuna sedia, così come gli indumenti (ad es. i cappotti) che dovranno essere messi in apposite buste portate da casa: occorre, infatti, evitare che tra oggetti personali e indumenti via sia contatto.

Stessa misura va seguita da parte di tutto il personale scolastico.

Durante le ore di lezione non è consentito uscire se non per estrema necessità ed urgenza. In ogni caso il docente autorizzerà l’uscita degli studenti al massimo uno per volta e registrerà l’uscita per evitare che gli studenti escano costantemente

Durante le ore di IRC gli studenti frequentanti resteranno nella loro aula, mentre quelli che non si avvalgono di tale insegnamento saranno accompagnati dal personale scolastico in Aula magna per svolgere attività alternative, eccezion fatta per le prime e le ultime ore, per le quali sarà concesso l’ingresso posticipato o l’uscita anticipata.

Si installerà un dispenser igienizzante per le mani  all’ingresso e nelle aree dei vari piani.

 Si richiede di arieggiare i locali ogni 15 minuti. Il docente vigilerà su tale pratica.

Utilizzo dei Bagni

Gli studenti avranno cura di accedere all’area dei bagni uno alla volta chiamati dal collaboratore.  L’accesso ai servizi igienici sarà controllato dal personale ATA.

 ACCESSO  AREE  RISTORO

Non è consentito l’uso dei distributori automatici per evitare assembramento,

PALESTRA

Per le attività di scienze motorie sarà garantito un distanziamento interpersonale tra gli allievi di almeno 2 m ed altrettanto tra gli allievi e il docente. Sono da preferire le attività fisiche individuali.

Gli studenti indosseranno la tuta il giorno dell’attività sportiva. Saranno privilegiate le attività individuali; per gli sport di squadra ci si dovrà attenere ai protocolli delle Federazioni Sportive. Dovrà essere garantita una distanza di due metri da ciascun studente. Le lezioni  in palestra avranno la durata di 30 minuti; 30 minuti saranno svolti in aula e saranno dedicati ad attività teoriche per permettere ai collaboratori scolastici la pulizia della palestra prima dell’ingresso della classe successiva

 

DISABILITA’ E INCLUSIONE SCOLASTICA

Il DM n. 39 del 26 giugno 2020 indica come priorità irrinunciabile la garanzia della presenza quotidiana a scuola degli alunni DVA allo scopo di garantire loro un maggiore coinvolgimento, una partecipazione continua e il supporto necessario alle loro difficoltà.

Presenza di studenti o personale con sintomi riconducibili al contagio da Covid-19

Per la gestione dei casi in cui dovesse presentarsi un lavoratore o un alunno con sintomi riconducibili al Coronavirus si procederà nel seguente modo :

  • Il soggetto verrà immediatamente isolato nel locale appositamente individuato e predisposto (infermeria)

  • Verrà immediatamente dotato di mascherina chirurgica, se sprovvisto

  • Gli sarà rilevata la temperatura e saranno chiamati telefonicamente i genitoriche dovranno venire a prendere il ragazzo nel più breve tempo possibile affinché il ragazzo sia visitato dal medico curante;la famiglia si atterrà a quanto stabilito dal medico ed informerà immediatamente la scuola

  • Si dovrà provvedere ad organizzare il ritorno presso il proprio domicilio: una volta tornato a domicilio, seguirà il percorso già previsto dalla norma per la gestione di casi sospetti.

    In caso di conferma di infermità da Coronavirus, sarà il Dipartimento di prevenzione territoriale competente che definirà le azioni successive in collaborazione con la scuola (definizione dei contatti stretti, misure di quarantena, etc.).

    Tutto il personale verrà dotato dei previsti DPI.

IGIENE

Gli studenti e tutto il personale avranno cura di disinfettare le mani spesso; in ogni aula sarà a disposizione liquido disinfettante. il docente al cambio dell’ora sanificherà la propria postazione utilizzando il materiale a disposizione nell’aula. Tale materiale dovrà essere usato con cura e senza sprechi.

PULIZIA DEGLI AMBIENTI

Viene garantita la pulizia degli ambienti, come da cronoprogramma definito dal dsga;  le palestre saranno pulite ad ogni cambio di classe.; i bagni saranno puliti frequentemente ed ogni classe utilizzerà  i bagni ad essa dedicati.

AULE

Per garantire una maggior sicurezza ,  le classi sono state distribuite in base alle dimensioni dei locali  .

ASSEMBLEE E RIUNIONI COLLEGIALI

Gli incontri collegiali avverranno a distanza   al fine di evitare  assembramenti.

RICEVIMENTO GENITORI

Il ricevimento dei genitori avverrà  a distanza utilizzando le aule virtuali del registro Spaggiari.

ACCESSO AGLI UFFICI

L’accesso agli uffici sarà garantito previa prenotazione via email o telefonica  all’indirizzo NAIC8E300D@ISTRUZIONE.IT

Si prega di ricorrere  ordinariamente alle comunicazioni a distanza e limitare  gli accessi ai casi di effettiva necessita? amministrativo-gestionale ed operativa. in nessun caso si potrà accedere direttamente agli uffici se non previa prenotazione.

                                           IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                  Prof.ssa Bianca Vinci

                        Firma autografa sostituita  a mezzo stampa

                                              ex art. 3 c. 2 Dlgs 39/93

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti